Territori: osmosi tra arte e collezionismo. Dal ritratto al paesaggio, dall'oggetto al soggetto.

Anonimo del XIX / Donato Amstutz / Fiorenza Bassetti / Stefania Beretta / Giovanni Boldini / Maurizio Bolognini / Carlo Buzzi / Jon Campbell / Jean Corty / Giuseppe De Nittis / Pier Giorgio De Pinto / Felice Filippini / Francesca Guffanti / Piero Paolo Lucchetta / Ingeborg Lüscher / Evgeny Merman / Amélie Munier-Romilly / Shahryar Nashat / Apollonio Pessina / Mario Puccini / Luigi Rossi / Sonja Maria Schobinger / Valter Luca Signorile / Telemaco Signorini / Anselm Stalder / Andro Wekua / Erga Yaari.

12 maggio - 28 luglio 2019

Dai un occhio a MEMORIA DEL SUBLIME. IL PAESAGGIO NEL SECOLO XXI, attualmente in corso al Museo Villa dei Cedri, Bellinzona.

Stefania Beretta (1957), "Paesaggi improbabili", #78, 2018. Stampa su tela, cucita, 100 x 100 cm. Cortesia dell’artista.

Orari di apertura

VENERDÌ        14:00 – 18:00

SABATO         14:00 – 18:00

DOMENICA    14:00 – 18:00

Sostienici

Iscrizione alla Newsletter

Mostre

Collezioni

Biblioteca

Blog